LABORATORIO '600 | FRANCOPAVAN 

LABORATORIO '600

 

Franco Pavan theorbo, baroque guitar, musical direction  

 

 

 

INFO CONCERTS

 

PRESS BOOK 

 

 

 

ARTIST MANAGEMENT

Sandra Perrone

Music Management Berlin

www.sandraperrone.de

 

 

 

Ninna Nanna.jpg
Occhi Turchini.jpg

LABORATORIO '600​

 

ITA Laboratorio’600 nasce dalla volontà di lavorare con un piccolo gruppo di strumenti a pizzico su repertori dimenticati della musica italiana. Nei nostri progetti tutto nasce da un’intenzione e da una attrazione musicale, seguita da una ricerca intensa negli archivi e nelle biblioteche. Il rispetto per le fonti e la ricerca del particolare si stemperano poi al momento dell’esecuzione: raggiunto un testo musicale affidabile, sicuro e chiaro esso diviene infatti il luogo stesso nel quale possiamo esprimere la nostra concezione artistica.

 

Laboratorio’600 si avvale della collaborazione di solisti che si riconoscano in questo percorso. Per questo motivo abbiamo avviato un lavoro comune con il cantante Pino De Vittorio. I primi risultati di questo incontro sono contenuti nella registrazione Siciliane edita da Glossa nel 2013, avvenuta dopo oltre due anni di ricerche. Il lavoro sul suono è intenso e ricercato anche in fase di registrazione, ed è per questo motivo che Laboratorio’600 si avvale della eccezionale professionalità di Rino Trasi.

 

L'ensemble è stato impegnato nella registrazione per l'etichetta Glossa  in prima mondiale dell'integrale delle Lamentazioni di Alessandro Della Ciaia, le prime lamentazioni per soprano solo pubblicate in Italia. Per questa occasione Laboratorio'600 si è avvalso della collaborazione di Roberta Invernizzi per il canto, di Craig Marchitelli all'arciliuto e di Francesco Moi all'organo. Continua inoltre il fruttuoso lavoro con Pino De Vittorio, che porterà nel corso dell'anno alla registrazione di un nuovo Cd.

 

 

ENG Laboratorio’600 is a plucked instruments ensemble, and was born to study neglected sources of Italian early music. In our projects the archival research is a very important step, but at the same time only the first step. In fact, the respect for the sources is then mixed with the passion for music.

 

Laboratorio’600 is open to collaborations with artists that agree this point of view. This is the reason why we decide to begin to work with the singer Pino De Vittorio. The new Cd Siciliane, released by the label Glossa, is the first stone of our new home. We worked to this project for more than two years. For this reason, to grow up more and more, Laboratorio’600 is working on two new and very important projects, related to very particular scores of XVII- and XVIII-Century Italian music.

 

The attention to the sound is the other aspect of our work. This is the reason why we decided to work on this during the recordings with the exceptional skill of Rino Trasi.